Categorie
Concorsi

Concorsi Agenzia delle Dogane 2020 – I dettagli sulle prove

In questo articolo ti forniremo tutti gli strumenti didattici necessari per la giusta preparazione al concorso.

Com’è articolato il concorso per laureati?

Il bando del concorso per funzionari prevede:
– eventuale prova preselettiva;
– prima prova scritta;
– seconda prova scritta;
– prova orale.

Quante prove prevede il concorso per diplomati?

Il concorso per assistenti prevede il seguente iter:
– eventuale prova preselettiva;
– una o due prove scritte a seconda del profilo;
– prova orale o prova teorico pratica in relazione al profilo scelto.

La prova preselettiva sarà unica per ogni categoria di profili?

Si, in quanto ci saranno:
– un’unica prova preselettiva per i “profili da diplomati”;
– un’unica prova preselettiva per i “profili da laureati”.

Come sarà strutturata la prova preselettiva?

La prova preselettiva del concorso per laureati prevede:
– 25 domande su logica deduttiva e logica matematica;
–15 domande su elementi di diritto penale e funzioni della polizia giudiziaria;
– 20 domande di inglese;
– 10 domande di informatica e strumenti di office automation.

La preselettiva del concorso per diplomati, invece, è composta da:
–10 domande su elementi di diritto penale e funzioni della polizia giudiziaria;
– 20 domande su logica deduttiva e logica matematica;
– 10 domande di inglese;
– 10 domande di informatica e strumenti di office automation.

Inoltre, i punteggi per entrambe le prove saranno così assegnati:
– un punto (+1) per ogni risposta esatta;
– zero punti (0) per ogni risposta multipla o non valida;
– meno 0,33 (-0,33) punti per ogni risposta errata.

Infine, il tempo a disposizione per la prova preselettiva sarà:
– 70 minuti per laureati;
– 50 minuti per diplomati.

Quindi le due prove preselettive hanno ad oggetto le stesse materie?

Sì: le materie sono le stesse, cambia solo il numero di quiz contenuti nel questionario e il tempo a disposzione.

Sarà pubblicata una banca dati?

Sì, come specificato in entrambi i bandi, è prevista la pubblicazione di una banca dati almeno 10 giorni prima dell’inizio delle prove. Quando sarà pubblicata la banca dati avrai poco più di dieci giorni per memorizzarla. Giocoforza che per superare la prova dovrai arrivare al giorno della pubblicazione della banca dati con un buon livello di preparazione, altrimenti per te sarà di fatto impossibile memorizzare nel poco tempo a disposizione tutti i quiz di cui si comporrà la banca dati ufficiali (di regola sono 5000).

Devi essere consapevole del fatto che lo studio serio, quello che ti assicurerà di superare la prova preselettiva del concorso, devi farlo adesso e non quando uscirà la banca dati.

Quando saranno pubblicate le date della prova?

Le comunicazioni relative alle date e alle sedi di svolgimento della prova preselettiva saranno rese note tramite avviso pubblicato nel sito internet dell’Agenzia delle Dogane il 1° dicembre 2020.

Cosa prevedono le altre prove del concorso per laureati?

Le due prove scritte del concorso per laureati saranno svolte lo stesso giorno e, in base al profilo scelto, potranno prevedere la scrittura di un elaborato o un questionario a risposta multipla.

Inoltre, la prova orale consisterà in un colloquio mirato ad accertare la preparazione del candidato nonché la sua attitudine all’espletamento delle funzioni previste dal profilo e verterà sulle materie indicate nel bando.

Infine, per maggiori informazioni su tutto il programma d’esame per tutti i profili, puoi consultare l’Allegato 1 del bando.

Come sono strutturate le altre prove del concorso per diplomati?

A seconda del profilo, il concorso per diplomati prevede una o due prove scritte, che possono svolgersi tramite la scrittura di un elaborato scritto o di un questionario a risposta multipla.

Inoltre, è prevista una prova orale o teorico pratica che consiste in un colloquio o in una esercitazione pratica mirati ad accertare la preparazione del candidato nonché la sua attitudine all’espletamento delle funzioni previste dal profilo e verte sulle materie indicate nel bando.

Infine, per maggiori informazioni su tutto il programma d’esame per tutti i profili, puoi consultare l’Allegato 1 del bando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *